Finalità
  • Finalità
  • categorie di destinatari
  • diritti dell'interessato
  • titolare e responsabile
  • protezione dei dati personali
  • categoria di dati trattati

INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO E LA PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI

Finalità e base giuridica del trattamento

UniCredit Factoring tratta i dati personali per le seguenti finalità:

A. Necessità di eseguire un contratto di cui Lei sia parte o di eseguire attività precontrattuali su Sua richiesta. Tale necessità rappresenta la base giuridica che legittima i conseguenti trattamenti. Il conferimento dei dati necessari a tali fini rappresenta, a seconda dei casi, un obbligo contrattuale o un requisito necessario alla conclusione del contratto; in mancanza di essi, UniCredit Factoring potrebbe essere nell’impossibilità di instaurare il rapporto o di dare esecuzione allo stesso.

B. Necessità di adempiere ad obblighi legali (es. obblighi previsti dalla normativa antiriciclaggio, disposizioni impartite da Autorità o dalla Magistratura, ecc.). Tale necessità rappresenta la base giuridica che legittima i conseguenti trattamenti. Il conferimento dei dati necessari a tali fini rappresenta un obbligo legale; in mancanza di essi UniCredit Factoring sarebbe nell’impossibilità di instaurare rapporti e potrebbe avere l’obbligo di effettuare segnalazioni.

C. Promozione e vendita di prodotti e servizi di UniCredit Factoring, delle altre società del Gruppo UniCredit o di società terze, compreso il compimento di ricerche di mercato (c.d. marketing diretto). La base giuridica che legittima i conseguenti trattamenti è il Suo consenso, che Lei è libero di dare o meno e che può, comunque, revocare in qualsiasi momento. Il conferimento dei dati necessari a tali fini non è obbligatorio ed il rifiuto di fornirli non determina alcuna conseguenza negativa, salvo l’impossibilità di ricevere comunicazioni commerciali.

D. Promozione e vendita di prodotti e servizi “dedicati” di UniCredit Factoring, delle società del Gruppo UniCredit o di società terze, specificatamente individuati attraverso l’elaborazione e l’analisi, anche mediante l’impiego di tecniche o sistemi automatizzati (es. big data), di informazioni relative a preferenze, abitudini, scelte di consumo, finalizzate a suddividere gli interessati in gruppi omogenei per comportamenti o caratteristiche specifiche (profilazione della clientela) attuate anche attraverso l’arricchimento dei dati con informazioni acquisite da soggetti terzi (arricchimento). La base giuridica che legittima i conseguenti trattamenti è il Suo consenso, che Lei è libero di dare o meno e che può, comunque, revocare in qualsiasi momento. Il conferimento dei dati necessari a tali fini non è obbligatorio e il rifiuto di fornirli non determina alcuna conseguenza negativa, salvo l’impossibilità di ricevere comunicazioni commerciali dedicate.

Destinatari o Categorie di destinatari dei dati personali

Possono venire a conoscenza dei Suoi dati in qualità di Responsabili del trattamento le persone fisiche e giuridiche di cui all'elenco consultabile presso i locali di UniCredit Factoring aperti al pubblico ovvero sul sito www.unicreditfactoring.it, e in qualità di persone autorizzate al trattamento dei dati personali, relativamente ai dati necessari allo svolgimento delle mansioni a loro assegnate, le persone fisiche appartenenti alle seguenti categorie: i lavoratori dipendenti di UniCredit Factoring o presso di essa distaccati, i lavoratori interinali, gli stagisti, i consulenti e i dipendenti delle società esterne nominate Responsabili.

I dati possono essere comunicati:

i) a quei soggetti cui tale comunicazione debba essere effettuata in adempimento di un obbligo previsto dalla legge, da un regolamento o dalla normativa comunitaria. Maggiori informazioni al riguardo sono rinvenibili nell’informativa per i clienti pubblicata nella sezione “Privacy” del sito web www.unicreditfactoring.it;

ii) agli intermediari finanziari appartenenti al Gruppo UniCredit, in base a quanto disposto dalla normativa antiriciclaggio (cfr. Art. 39, comma 3, del D. Lgs. n. 90/2017), che prevede la possibilità di procedere alla comunicazione dei dati personali relativi alle segnalazioni considerate sospette tra gli intermediari finanziari facenti parte del medesimo Gruppo UniCredit;

iii) alle società appartenenti al Gruppo UniCredit, ovvero controllate o collegate ai sensi dell'art. 2359 C.C. (situate anche all'estero), quando tale comunicazione sia consentita in conseguenza di un provvedimento del Garante della Privacy o di una previsione di legge.

L'elenco dettagliato dei soggetti ai quali i dati possono essere comunicati può essere, consultato il sito www.unicreditfactoring.it.

Diritti dell'interessato

Il Regolamento generale sulla protezione dei dati (“Regolamento UE 679/2016”) attribuisce alle persone fisiche, ditte individuali e/o liberi professionisti (“Interessati”) specifici diritti, tra i quali quello di conoscere quali sono i dati personali in possesso di UniCredit Factoring e come questi vengono utilizzati (Diritto di accesso), di ottenerne l'aggiornamento, la rettifica o, se vi è interesse, l’integrazione, nonché la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o la limitazione.

Gli interessati e le persone giuridiche, gli enti e le associazioni possono in qualsiasi momento revocare, laddove rilasciato, il consenso al trattamento dei dati:

1. per finalità di invio di materiale commerciale e pubblicitario, alla vendita diretta o a ricerche di mercato (i.e. marketing diretto);
2. per finalità di profilazione e arricchimento a fini marketing.

UniCredit Factoring pone in evidenza che la revoca avrà effetto solo per il futuro.

Periodo di conservazione dei dati e diritto alla cancellazione (i.e. Diritto all’oblio)
UniCredit Factoring tratta e conserva i Suoi dati personali per tutta la durata del rapporto contrattuale, per l’esecuzione degli adempimenti allo stesso inerenti e conseguenti, per il rispetto degli obblighi di legge e regolamentari applicabili, nonché per finalità difensive proprie o di terzi e fino alla scadenza del periodo di prescrizione di legge applicabile, decorrente dalla data di chiusura di tutti i rapporti contrattuali intestati all’Interessato.
Al termine del periodo di conservazione applicabile, i dati personali riferibili agli Interessati verranno cancellati o conservati in una forma che non consenta l’identificazione dell’Interessato (es. anonimizzazione irreversibile), a meno che il loro ulteriore trattamento sia necessario per uno o più dei seguenti scopi:

i. risoluzione di precontenziosi e/o contenziosi avviati prima della scadenza del periodo di conservazione;
ii. per dare seguito ad indagini/ispezioni da parte di funzioni di controllo interno e/o autorità esterne avviati prima della scadenza del periodo di conservazione;
iii) per dare seguito a richieste della pubblica autorità italiana e/o estera pervenute/notificate a UniCredit Factoring prima della scadenza del periodo di conservazione.

Diritto alla portabilità
Ciascun Interessato può chiedere di ricevere o chiedere il trasferimento dei dati personali a lui riferibili in possesso di UniCredit Factoring in un formato strutturato, di uso comune e leggibile per ulteriori usi personali ovvero per fornirli ad altro titolare del trattamento (Diritto alla portabilità). In particolare, i dati che possono essere oggetto di portabilità sono i dati anagrafici (es. nome, cognome, titolo, data nascita, sesso, luogo nascita, residenza, ecc.), nonché un set di dati definiti da UniCredit Factoring.

Modalità di esercizio dei diritti
Ciascun Interessato per esercitare i diritti di cui al paragrafo 7 potrà rivolgersi a: UniCredit Factoring S.p.A., Direzione Legale, Via Livio Cambi, 5 – 20151 Milano o via fax al n. +39 02/89457022 o per posta elettronica all’indirizzo: reclami.ucf@pec.unicredit.eu.
Il termine per la risposta è un (1) mese, prorogabile di due (2) mesi in casi di particolare complessità; in questi casi, UniCredit Factoring fornisce almeno una comunicazione interlocutoria entro un (1) mese. L’esercizio dei diritti è, in linea di principio, gratuito; UniCredit Factoring si riserva il diritto di chiedere un contributo in caso di richieste manifestamente infondate o eccessive (anche ripetitive). UniCredit Factoring ha il diritto di chiedere informazioni necessarie a fini identificativi del richiedente.

Reclamo o segnalazione al garante per la protezione dei dati personali
UniCredit Factoring La informa che Lei ha diritto di proporre reclamo ovvero effettuare una segnalazione al Garante per la Protezione dei Dati Personali oppure in alternativa presentare ricorso all’Autorità Giudiziaria. I contatti del Garante per la Protezione dei Dati Personali sono consultabili sul sito web http://www.garanteprivacy.it.

Consulta il modulo:
Titolare e Responsabile

Il Titolare del Trattamento è UniCredit Factoring S.p.A. con sede legale presso Via Livio Cambi n.5, 20151 Milano.
Il Responsabile della protezione dei dati può essere contattato presso UniCredit S.p.A., Data Protection Office, Piazza Gae Aulenti n. 1, Tower B, 20154 Milano, E-mail: info.ucfactoring.it@unicreditgroup.eu, PEC: Group.DPO@pec.unicredit.eu.

Protezione dei dati personali

Informativa sulla protezione dei dati personali nell’ambito dell’attività di trasferimento dei fondi scolta da S.W.I.F.T.
Per dare corso ad operazioni finanziarie internazionali (es. un bonifico verso l'estero) e ad alcune specifiche operazioni in ambito nazionale (es. bonifici in divisa estera e/o con controparte non residente), richieste dalla clientela, è necessario utilizzare un servizio di messaggistica internazionale gestito da S.W.I.F.T. Maggiori informazioni sul trattamento dei Suoi dati nell’ambito del suddetto servizio sono consultabili nell’informativa privacy pubblicata nella sezione “Privacy” del sito web www.unicreditfactoring.it.

Trasferimento dei dati verso paesi terzi
UniCredit Factoring informa che i dati personali potranno essere traferiti anche in paesi non appartenenti all'Unione Europea o allo Spazio Economico Europeo (cd. Paesi Terzi) riconosciuti dalla Commissione Europea aventi un livello adeguato di protezione dei dati personali o, in caso contrario, solo se sia garantito contrattualmente da tutti i fornitori di UniCredit Factoring situati nel Paese Terzo un livello di protezione dei dati personali adeguato rispetto a quello dell’Unione Europea (es. tramite la sottoscrizione delle clausole contrattuali standard previsti dalla Commissione Europea) e che sia sempre assicurato l’esercizio dei diritti degli Interessati. Ulteriori informazioni possono essere richieste scrivendo a Group.DPO@unicredit.eu.

Categoria di dati trattati

UniCredit Factoring tratta dati personali raccolti direttamente presso di Lei, ovvero presso terzi, che includono, a titolo esemplificativo, dati anagrafici (es. nome, cognome, indirizzo, data e luogo di nascita), informazioni sulla situazione finanziaria (es. situazione patrimoniale), dati relativi all’immagine (es. foto su carta d'identità) e altri dati riconducibili alle categorie sopra indicate.